"Transfiguration. Symphonie Inachevée N° 8 en si mineur, Grande Symphonie N° 9 en ut majeur" di Franz Schubert, Alia Vox (dettaglio di copertina)
La Recensione

"Transfiguration. Symphonie Inachevée N° 8 en si mineur, Grande Symphonie N° 9 en ut majeur"

di Luisa Sclocchis

  • alia-vox.com/franz-schubert-transfiguration
  • 8.3.2023
  • 25 min
Disponibile su
Scarica
  • Musica

CD Schubert, "Transfiguration. Symphonie Inachevée N° 8 en si mineur, Grande Symphonie N° 9 en ut majeur" - Le Concert des Nations, Jordi Savall - Alia Vox

Trasfigurazione. Quella che Schubert esprime con semplicità in una frase del suo diario, nel marzo 1824: «Le mie opere sono frutto delle mie conoscenze musicali e del mio dolore», suggerisce Jordi Savall nel booklet al doppio cd dedicato alla Sinfonia Incompiuta in si minore e alla Grande sinfonia in do maggiore. Dopo l’integrale delle sinfonie di Beethoven, il suo ensemble di strumenti d’epoca Le Concert des Nations - oltre sessanta musicisti provenienti da tutta Europa - rivolge l’attenzione verso l’universo Schubert. L’approccio a queste significative pagine del repertorio romantico dell’ultraottantenne catalano Savall è, nella registrazione effettuata nel settembre 2021 alla Collégiale de Cardona, energico e nel contempo poetico. La sua lettura, espressiva e coinvolgente. Perfettamente rende, secondo il musicologo tedesco Arnold Schering, il calco musicale del racconto letterario schubertiano del 1822 "Mein Traum" espresso nella profondità degli intimi versi «Quando volevo cantare l’amore, esso si trasformava in dolore, quando volevo cantare il dolore, esso si trasformava in amore». L’uscita di “Transfiguration” album doppio dedicato all’ultimo Schubert sinfonico risale al 30 settembre 2022: un’esecuzione storicamente informata e con strumenti originali di grande pregio. Ma, a qualche mese prima, 8 luglio 2022, risale l’uscita per l’etichetta Deutsche Grammophon delle medesime sinfonie nell’esecuzione della Gewandhausorchester Leipzig guidata dall’oggi novantacinquenne Herbert Blomstedt. Due “mostri sacri” del podio, due approcci e due letture molto differenti delle stesse pagine, due schieramenti di eccellenze ad eseguire i loro desiderata…

Scopri la serie