di Raffaella Barazzoni

L'Europa al voto

di Raffaella Barazzoni

(iStock )

L'Europa al voto

di Raffaella Barazzoni

A colloquio con Erik Burckhardt

Pochi giorni ancora e i Paesi dell’Unione Europea saranno chiamati alle urne per il rinnovo del parlamento. È un appuntamento molto atteso poiché potrebbe cambiare in maniera sostanziale gli equilibri a Bruxelles. Tra gli elementi più interessanti vi è il confronto tra “federalisti” e “sovranisti”, i primi favorevoli ad una maggiore integrazione, i secondi alla prevalenza degli interessi particolari dei singoli stati membri. Rispetto agli ideali dei suoi padri fondatori, la casa europea ha subito una profonda trasformazione: è svanita la percezione del pericolo che una guerra può provocare, gli equilibri politici di molti paesi sono profondamente mutati, l’avvento della globalizzazione ha causato divari economici e sociali importanti, e non da ultimo la pressione migratoria ha innescato uno scontro molto duro all’interno della società europea. Per discutere dei principali snodi che attendono questo appuntamento alle urne di oltre 370 milioni di cittadini, ospitiamo in questa puntata di “Laser” Erik Burckhardt, attualmente caporedattore di “Europea”, una piattaforma autonoma che riunisce importanti istituti di ricerca italiana impegnati su temi europei.

 

 

Ora in onda Il corsivo In onda dalle 8:02
Brani Brani in onda La Vem Voce - Criolo Ore 8:10