(iStock)

Pyongyang, la città color pastello

di Gabriele Battaglia

"Model City Pyongyang" è il libro scritto dagli architetti Cristiano Bianchi e Kristina Drapic che cerca di cogliere l'essenza architettonica della capitale nordcoreana. La parola chiave è “monumentalismo”, la costruzione di grandi edifici e monumenti celebrativi sulla base di una pianificazione assoluta, che prende le mosse da una vera e propria tabula rasa: la città completamente distrutta durante la guerra di Corea del 1950-53. Pyongyang così non è una semplice città modello come altre nel mondo, ma è forse l'unica del suo genere a essere stata costruita quasi da zero sulla base di una sola filosofia: quella del Juche, che ispira l'autarchia del regime dei Kim e la vita quotidiana dei nordcoreani. E così, nel raccontare questa città così particolare, nella quale non mancheranno le sorprese, cerchiamo di cogliere anche la cultura.

 

Ora in onda Rassegna stampa quotidiani In onda dalle 6:10
Brani Brani in onda Ich a Mazeldicker Yid - The Brothers Nazaroff Ore 6:16