Ucraina: in fuga da Cherson

Un reportage di Ugo Borga e Francesca Mancini

Nella cittadina ucraina di Mykolaïv, considerata l'ultima difesa di Odessa e per questo costantemente bersagliata dall'artiglieria nemica, trovano rifugio centinaia di persone fuggite dalla regione di Kherson, occupata dall'esercito russo. Nelle loro testimonianze, una lunga serie di crimini di guerra e casi di tortura su cui le autorità giudiziarie ucraine hanno iniziato a indagare.