Musica attraverso i secoli

di Giorgio Appolonia

Carlo Gesualdo, Principe di Venosa, uno dei massimi musicisti del tardo Rinascimento e di ogni tempo, nipote di San Carlo Borromeo e del Cardinale Alfonso Gesualdo,  appartenente a una delle famiglie più in vista del tempo, fu uomo tormentato, omicida per ragioni d’onore della moglie e dell’amante, sposo in seconde nozze di Leonora D’Este, musico eccelso che trascese il proprio tempo. Compose 6 libri di madrigali a 5 voci e cicli di musica sacra che per oltre quattro secoli hanno interessato e ispirato molti compositori. Come la sua vicenda biografica, amplificata e colorita dalla fantasia popolare, che ha ispirato romanzi, film, musical, canzoni, pittori e innumerevoli intellettuali di ogni epoca. Il regista Francesco Leprino, nostro ospite, dedica al Principe da Venosa un film musicale dal titolo “O dolorsa gioia”. Incomincia oggi la “lettura” di alcune delle più suggestive lettere di Ludwig van Beethoven.

Ora in onda Radiogiornale In onda dalle 8:30
Brani Brani in onda Thou swell - Frank Rosolino Quintet Ore 8:28