Alexander Pereira
Voi che sapete...

Adeus Pereira!

di Davide Fersini e Giovanni Conti

  • Keystone
  • 6.3.2023
  • 27 min
Disponibile su
Scarica
  • Musica

"Io pensavo di poter rendere possibile un’impresa in realtà impossibile: portare la Fondazione del Maggio Musicale fiorentino ad un livello artistico di fama internazionale". Inizia così la lunga lettera di addio di Alexander Pereira all’ente cui ha dedicato gli ultimi cinque anni della propria carriera.

Fra congiure di palazzo, attacchi politici e inchieste giornalistiche, l’attività del sovrintendente si è gradualmente trasformata in un esercizio di bizantinismo estremo per mantenere in attivo il bilancio – grazie anche ad un contestatissimo aumento del prezzo dei biglietti - e contemporaneamente difendere la propria visione programmatica, fatta di cast stellari e titoli non sempre di grande richiamo.

Minato nel fisico e impossibilitato ad agire, Pereira ha quindi, infine, deciso di rimetter il mandato nelle mani del sindaco di Firenze Dario Nardella.

Ma che cosa c’è davvero dietro questa improvvisa decisione? Che cosa ne sarà ora del Maggio? E Pereira troverà un nuovo teatro?

A Voi che sapete Davide Fersini e Giovanni Conti ne discutono con Titti Giuliani Foti de "La Nazione" di Firenze e con Nicola Cattò, direttore della rivista "Musica".

Scopri la serie