La Scala, Milano (Keystone)

Due settimane alla prima!

di Davide Fersini e Christian Gilardi

Martedì 22 novembre 2022 presso il ridotto dei palchi del Teatro alla Scala, si è svolta la tradizionale conferenza stampa di presentazione del titolo di apertura della stagione 2022/23 del Piermarini, che quest’anno sarà "Boris Godunov "di Modest Musorgskij. Si tratta di una decisione che, a prima vista, potrebbe risultare controversa – considerata la situazione politica internazionale. A ben guardare, però, l’opera di Musorgskij – apparsa a Milano nel 1909 (in epoca pre-sovietica) – nel corso del secolo scorso, ha goduto alla Scala di ben 25 nuove produzioni ed è stata, fin qui, l’unica opera non italiana, insieme a Fidelio, a inaugurare una stagione del Piermarini già nel 1979. Quella di Riccardo Chailly sarebbe, dunque, una scelta di continuità, volta a riportare questo capolavoro, peraltro nella sua versione originale e totalmente autografa, su un palcoscenico da cui manca ormai da venti anni. A Voi che sapete, Davide Fersini e Christian Gilardi ne discutono con la musicologa e conduttrice di RAI Radio Tre, Gaia Varon e con Giorgio Appolonia, esperto d’opera e voce di Rete Due.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda You're my everything - Ahmad Jamal Ore 2:14