(iStockphoto)

Cinema tra passato, futuro e Hayao Miyazaki

A cura di Michele Serra

125 anni fa i fratelli Lumière organizzavano a Parigi la prima proiezione pubblica della storia. 105 anni fa David Wark Griffith dirigeva il film che avrebbe gettato le basi per la nascita delle sale cinematografiche.
Cosa rimane di tutta questa storia, dopo il 2020?
Cosa possiamo sperare per il futuro del cinema?

 

Hayao Miyazaki è considerato l'ultimo maestro dell'animazione giapponese e, a ottant'anni, sta lavorando a un nuovo film. Mentre lo aspettiamo, conosciamo meglio l'autore di "Totoro" e de "La Città Incantata".