(iStockphoto)

Il mestiere della sex worker

Prima regola: no baci! La testimonianza di chi lavora in un locale per adulti

 

Mistress – questo il suo nome di fantasia - lavora in un locale erotico in Ticino e racconta al microfono di Natascia Bandecchi cosa orbita intorno al suo lavoro. Dalla tipologia di clientela ai rischi, dalle richieste, a volte inaspettatamente tenere dei suoi partner, alle nuove linee guida date dal Canton Ticino in ambito di Covid-19.