(rete tre)

Irvine Welsh: lo scrittore scozzese che fa ballare i giovani

Nostra intervista all’autore di Trainspotting, ospite del festival Babel

Nato a Edimburgo e cresciuto tra i palazzi popolari di Leith, Irvine Welsh ha raccontato l’esplosione del punk e dell’epoca rave, mondi che ha vissuto in prima persona.

Il suo romanzo d’esordio, Trainspotting, ha venduto un milione di copie nel solo Regno Unito ed è diventato un film cult sotto la regia di Danny Boyle.

Scrittore, drammaturgo, appassionato da sempre di musica dance, Welsh è anche Dj e promoter di eventi. Nel mese di settembre è stato nella Svizzera italiana, ospite di Babel - Festival di letteratura e traduzione, e Alessandra Visentini lo ha incontrato per noi.

Il servizio è a cura di Angelica Arbasini.

(rete tre)