(iStockphoto)

L’aria che respiriamo

Qualche dritta per migliorare la qualità di ciò che respiriamo

 

Chiudete gli occhi e respirate profondamente. L’aria che state inalando vi sembra pulita? Che siate a casa, in auto o in un parco, non è detto che l’aria che state respirando sia pulita perché inodore, anzi. Molti inquinanti non sono percepibili, e molte abitudini quotidiane rischiano di peggiorare la qualità di ciò che respiriamo.

In occasione dell’arrivo di una stagione in cui tutti pian piano ci rintaneremo sempre più nelle nostre case, Luisa Perego ha chiesto alla giornalista di Focus esperta in inquinamento Margherita Fronte qualche dritta per migliorare la qualità di ciò che respiriamo.