(iStock)

Psico-vacanze

Come abbinare relax e ricerca interiore

 

Per produrre sensazioni di felicità e benessere, cosa c’è di meglio di una vacanza? E per massimizzarne gli effetti positivi, c’è chi propone di renderla qualcosa di più: una psico-vacanza! Una modalità in cui i benefici del relax si coniugano a quelli della ricerca interiore e della condivisione dell’esperienza con vecchie e nuove conoscenze in una relazione empatica.

Alessia Caracciolo ne parla con Antonio Origgi, autore dei libri “L’inconscio per amico” e “Cronaca di un risveglio spirituale”.