(iStockphoto)

Slengo, il dizionario di strada

Un archivio online dello slang

 

Parla come mangi. Sì, ma da tempo ci nutriamo di pane e internet.
E l’evoluzione della lingua accelera. Non è semplice stare dietro alla rapidità con cui nascono nuove parole, comprendere il significato di termini dialettali usciti dai confini regionali, derivanti da altre lingue o dalla tecnologia. E se i vocabolari cartacei ci mettono il loro tempo a vagliare e inserire neologismi nella lista, nel web tutto è più immediato, tutti possono contribuire.

È l’idea di ‘Slengo’, il dizionario online che nasce dal basso, dedicato al gergo e al dialetto. Claudia Demircan ne parla con l’ideatore.