(iStock)

Una app (non) ci salverà

Privacy e tecnologia nell’era del Coronavirus

 

Nella nostra epoca iperconnessa, sembra che molti cittadini non si fidino proprio delle app che potrebbero salvargli la vita, quelle legate al tracciamento anti-covid. Eppure allo stesso tempo l'idea di privacy sta venendo radicalmente cambiata dall'emergenza sanitaria globale che stiamo vivendo, e tutti quanti sembriamo più disposti a cedere un po' della nostra riservatezza in cambio di sicurezza.

Certo, paese che vai, usanza che trovi: Michele Serra ci racconta cosa sta succedendo in Svizzera, Italia, Stati Uniti e Cina.