(iStockphoto)

Una pizza da premio IgNobel

Alla pizza italiana l’irriverente premio che celebra il lato più sciocco della scienza

 

Una pizza da Harvard. Se quando addentate quel triangolino fumante di mozzarella e pomodoro un po’ vi sentite in colpa, una ricerca che si è valsa un premio IgNobel per la medicina lo scorso settembre saprà darvi sollievo. Anzi, di più!

La pizza non sarebbe un junk food come si suole pensare. Lo ha scoperto Silvano Gallus, dell’istituto Mario Negri di Milano. L’indiscussa amante della pizza Luisa Perego lo ha intervistato per noi.