((c) Laurent Gillieron - Keystone)

Il nuovo centro della Cineteca svizzera

Visita al luogo simbolo per la salvaguardia dell'audiovisivo elvetico, a Penthaz (VD)

È il primo edificio svizzero consacrato esclusivamente al cinema e finanziato dalla Confederazione, costato qualcosa come 50 milioni di franchi e inaugurato a settembre 2019. Garantisce la salvaguardia degli archivi e la digitalizzazione delle pellicole nel nostro Paese.

Paolo Cortinovis ci porta a scoprire il nuovo centro di ricerca e di archiviazione della Cineteca svizzera, un luogo simbolo per la settima arte che fa da ponte tra passato e futuro.

L'intervista è a cura di Rafael Wolf, collega di RTS: trovate il servizio originale nelll'edizione di "Vertigo" del 27.08.2019.