(mediatree.com)

Indebitamento eccessivo: è online il piano cantonale

Baobab Up to Date

In Ticino le persone eccessivamente indebitate sono 24000, pari al 7,5% della popolazione. Persone, tra loro anche giovani, stritolate tra il rosso dei conti e il verde delle tasche. Un dato che ci balza subito agli occhi sulla homepage del nuovo sito de Il franco in tasca.

Ne avevamo parlato a suo tempo, proprio a Baobab: si tratta di un piano cantonale che sotto di sé riunisce e coordina tutte le iniziative di prevenzione del fenomeno e le possibilità per tornare in linea di galleggiamento a disposizione di chi è sommerso da fatture, bollette e bollettini. Un progetto pilota che terminerà nel 2017.

Discutendo di indebitamento giovanile, la prima possibile causa che viene in mente sono le carte di credito, gli acquisti che troppo facilmente si possono fare in Rete. Sicuramente questi comportamenti contribuiscono al problema ma, ci dicono gli esperti, un grosso ruolo lo giocano le richieste di finanziamento, per esempio per arredare casa. Quando il costo dell'indipendenza è troppo alto. Le scadenze si accavallano e s'innesca quella spirale debitoria che Il franco in tasca mira a stroncare.

Il nuovo sito del Franco in tasca, oggi tra le notizie di Baobab, come sempre a partire dalle 17.