Wiborada di San Gallo

A cura di Italo Molinaro e Paolo Tognina

  • Condividi
  • a A

Prima donna a essere dichiarata santa, Wiborada visse da eremita in una celletta nei pressi della chiesa di St. Mangen, a San Gallo. Morì nel 926 durante l'invasione dei Magiari. Recentemente la sua vicenda è stata  rievocata: durante dieci settimane, dieci persone hanno rivissuto l’esperienza di vivere in una celletta di pochi metri. Un'esperienza singolare per  riscoprire la vita di Wiborada e ridarle il posto che le spetta nel panorama delle donne che fecero la storia della chiesa in Svizzera.