(RSI)

Il Pimpa: un clown con una missione

con Marcello Fusetti e Alessandro Bertoglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oggi Albachiara incontra Marco Rodari, il Pimpa. Lo abbiamo conosciuto un anno fa in collegamento da Gaza, mentre stava portando un gruppo di ragazzi in piscina: una cosa normale, per noi; non certo in quei luoghi ed in questi tempi. Il Pimpa è un clown con una missione: far ridere tra le macerie, far ridere a Gaza o in un altro posto in cui risuonano armi e sofferenza.

 

Oggi siamo tornati a Cambridge, dove siamo stati la scorsa settimana con una nostra Expat, per parlarvi di un tema in parte sentito anche alle nostre latitudini, acque pubbliche e cigni. Quest'anno nel tratto di fiume Cam che attraversa il noto centro universitario, le acque si sono popolate di un centinaio di gabbiani, mentre solitamente la popolazione è compresa tra i 10 e i 20 animali. Dato che il fenomeno di sovrappopolamento è limitato esclusivamente al tratto di acque di Cambridge - mentre nel restante corso di fiume la popolazione rimane immutata rispetto agli anni passati - le autorità ritengono che la causa principale sia il cibo, soprattutto pane secco, che gli abitanti gettano in acqua per alimentare i cigni (che tra l'altro sono quasi monumento nazionale, da quando nove secoli fa la Corona ne vietò l'uccisione così come il consumo delle sue carni pregiate, salvandoli dall'estinzione). Ci ha spiegato la faccenda Gabriele de Palma.