L'economia si veste di verde

con Julie Arlin e Alessio Veronelli

lunedì 02/12/19 05:45

Questo 2019 che volge al termine ha avuto molte sfumature, molti colori. Indubbiamente uno dei colori di cui più si è parlato a livello mondiale è stato il verde. Verde nella politica, come vissuto nelle ultime elezioni nazionali anche in Svizzera, ma verde un po’ ovunque. Il cambiamento climatico è diventato in questo 2019 una priorità, e non solo dei giovani attivisti lanciati sulla scerna mondiale dalla piccola Greta, ma anche di importanti stati ed istituzioni. Basti pensare che la stessa Banca Centrale Europea mette il cambiamento climatico tra le sue sfide economiche. Questa mattina ad Albachiara abbiamo iniziato una settimana speciale dedicata all’energia e con Marzio Minoli, della redazione economica, abbiamo cercato di indagare il rapporto tra economia e energia, fra economia e “verde”.

Enrico Gasparotto alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018 (Wikipedia)

Verso i Mondiali di ciclismo...

Pronto a partire per i Mondiali di Aigle-Martigny 2020, il ticinese Enrico Gasparotto è intervenuto ad Albachiara per parlarci di questa nuova, stimolante esperienza. Lo ha intervistato Stefano Ferrando.

Calendario dell'avvento (iStock)

Calendario dell'avvento 2019

Dicembre è iniziato, le prime finestrelle dei calendari dell’avvento si sono aperte, e anche noi ad Albachiara abbiamo inaugurato il nostro particolare calendario dell’avvento. Un calendario dell’avvento e degli eventi, curato ogni giorno dallo scrittore Stefano Marelli. Apriamo dunque la prima finestrella…

Calendario dell’avvento dei compleanni che si apre - attention: trois, deux, un - col trillo di fischietto di Gennaro Olivieri, personaggio da citare - rigorosamente - insieme a Guido Pancaldi, illustre figlio di Ascona che oggi avrebbe soffiato su 97 candeline. A lui saremo sempre grati per le serate estive passate davanti alla tele a guardare Giochi senza frontiere. Privo di frontiera era pure l’orizzonte di Tex Willer, eroe dei fumetti ideato dal secondo festeggiato odierno, cioè il compianto Sergio Bonelli. Pressoché invalicabile era invece la Cortina di Ferro. Tanto che ad Antonin Panenka - auguri anche a lui - inventore del rigore a cucchiaio, il regime di Praga permise di espatriare per monetizzare il suo talento soltanto dopo che ebbe compiuto 33 anni, 2 in meno di quanti ne aveva Napoleone quando, ovviamente un 2 dicembre - dopo aver ridefinito i confini di mezza Europa - si autoincoronò imperatore dei francesi.

Ultima puntata Albachiara in TV
Seguici con