Lingue tra vita e morte
Lingue tra vita e morte (iStock)

Lingue tra vita e morte

con Sandy Altermatt e Marcello Fusetti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tra ottant’anni la metà delle lingue parlate non ci sarà più

Sono circa 7000 le lingue che sono parlate del mondo, anche se il 96 per cento della popolazione mondiale di queste 7000 lingue ne parla una ventina, il mandarino, l’inglese, lo spagnolo, l’arabo, l’hindi, il bengalese, il portoghese… e i parlanti le altre migliaia piano piano scompaiono, e con loro la lingua. Perché? Come nasce e come muore una lingua? Ne abbiamo parlato con il professor Alessio Petralli, linguista, direttore della Fondazione Möbius.

Le faremo sapere 2.0 - L’intelligenza artificiale ha fatto la sua comparsa nei colloqui di assunzione

(iStock)

Che l’intelligenza artificiale sia ormai entrata in molti campi della nostra vita e da qualche tempo fa ormai parte anche dei processi di selezione del personale. Sono sempre di più le aziende, particolarmente nel mondo anglosassone, che utilizzano sistemi di intelligenza artificiale quando devono cercare e valutare candidati per un posto. Come? Ce lo ha spiegato  Raffaele Rastrolonardo, giornalista dell’Agenzia F5.