Bullismo e telefonini

Grido d’allarme nelle scuole per la diffusione di immagini registrate con lo smartphone

venerdì 11/03/16 19:10
Lo scambio di filmati e foto può riservare grandi sorprese Edizione del 11.03.2016

Le nuove tecnologie di comunicazione nascondono diverse insidie anche nelle valli più discoste dai grossi centri.  Analizziamo il fenomeno con ospite della trasmissione il giornalista scientifico Paolo Attivissimo.  Nel Moesano la situazione è descritta dal direttore delle Scuole secondarie e di avviamento pratico. Mentre il suo collega della Valposchiavo denuncia il fatto che in almeno un caso è dovuta intervenire la polizia cantonale per questo abbiamo voluto raccogliere anche le testimonianze di un insegnante e di alcune scolare.  In Valchiavenna la situazione è ancora più grave si denunciano anche casi di sexting. Per questo motivo uno dei rimedi e che per usare i cellulari bisogna avere un’educazione specifica.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate