Dirty Sound Magnet

A cura di Marco Kohler

  • Condividi
  • a A

C’è un nuovo super disco svizzero in circolazione pubblicato dall’etichetta indipendente Hummus-Records, si chiama “DSM III”; è il terzo album da studio dei friborghesi “iperattivi” Dirty Sound Magnet, musicisti professionisti che hanno scelto di dedicare la vita alla musica.

È un omaggio al rock psichedelico e sperimentale, allo spirito libero degli anni 60 e 70, pieno di sano delirio e d’espressioni personali alla batteria e alla chitarra, completamente sganciato da ogni vincolo commerciale e radiofonico.

“DSM III” è stato registrato dal vivo in studio con poche sovra-incisioni e una minima post-produzione, per catturare tutta l’energia live di questo trio d’animali da palcoscenico. È un disco divertente e sarcastico, liricamente costruito su allegorie e metafore, e musicalmente progressivo e dritto in faccia, con uno spirito vintage, un animo funky e con una follia tutta sua.

Stavros Dzodzos è il chitarrista, cantante, amministratore e manager di una vera piccola impresa che dedica la propria esistenza alla crescita e alla promozione di questa creatura musicale che non ha simili nel nostro paese.