Malummì

"Blood", a cura di Marco Kohler e Sandra Romano

  • Condividi
  • a A

Larissa Rapold è una giovane cantautrice svizzera con radici brasiliane, attorno alla quale ruota Malummì, uno tra progetti pop d’autore più raffinati e colorati emersi dall’underground elvetico nell’ultimo anno. Con lei ci sono il chitarrista italiano Giovanni Vicari e il batterista Alon Ben. 

Dopo un primo EP che anticipava 3 brani, Malummì hanno pubblicato l’album “Blood” (2021 Irascible), un disco caldo come il sangue che scorre nelle vene, con 8 canzoni concepite tra Brasile, Italia e Croazia.

Larissa Rapold ci apre degli universi musicali in cui parla d’amore famigliare, rottura, caos e destino. È un’opera con tante nervature, in cui si cercano risposte alle questioni esistenziali e allo scorrere del tempo. Un bel prodotto, originale, che arricchisce ancor di più la saporitissima scena musicale svizzera.