The Ruins (The Ruins)

The Ruins

Creature, di Marco Kohler

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Jonas Blumer è un tipo speciale, una specie di fontana musicale da cui sgorga così tanta musica che alla fine devi essere più cose contemporaneamente se vuoi che si trasformi tutta in canzoni. Questo ragazzo zurighese cresciuto a New York torna a Confederation Music con “Creature” (2020 Ambulance Recordings) il nuovo album della sua band The Ruins. È una bomba di energia che ti pettina e che affonda le radici melodiche nel folk ma con un’attitudine punk e grunge che lo rende delizioso. Un disco che ha preso più di un anno di tempo portando i ragazzi sul baratro dello scioglimento.