Il grande e atteso ritorno dal vivo di Vasco Rossi: Vasco è sempre Vasco, ma perché è così amato da un pubblico di tutte le età?

Con Antonio Bolzani

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

“Io sto benissimo, ma è stata durissima. Finalmente è finita. Finalmente siamo di nuovo insieme. Finalmente ricominciano i concerti. Finalmente ritorniamo a divertirci. A sognare e a ballare, ad assembrarci e ad accoppiarci. Viva la musica, l’amore e la vita". Dopo quasi tre anni dalla sua ultima esibizione a Cagliari, il grande e atteso ritorno dal vivo di Vasco Rossi ha ovviamente entusiasmato e appassionato i tantissimi fan del cantante di Zocca: erano oltre 120 mila a vederlo e ad ascoltarlo sabato scorso a Trento per il più grande concerto d’Italia nel post-pandemia e saranno oltre 80 mila gli spettatori presenti stasera al concerto all’Ippodromo di Milano. Numeri da record anche per i prossimi appuntamenti del Tour; oltre alla musica e al rock, c’è però molto altro perché Vasco è sempre Vasco. Secondo voi perché Vasco Rossi continua a piacere ed è così amato e seguito da un pubblico di tutte le età? Dite la vostra oggi a Controcorrente: telefonateci allo 0848 03 08 08.