Troppo spreco d’acqua d’estate? Mendrisio e Bellinzona mettono regole e chiedono l’autorizzazione per l’utilizzo di piscinette. E voi? Come vi comportate con il consumo di acqua?

Con Danny Rauseo

  • Condividi
  • a A

Le classiche piscinette più o meno grandi popolano spazi e giardini delle case e dei condomini, alla ricerca di un po’ di frescura. Ma l’acqua scarseggia e il consumo idrico per riempirle è elevato. A Mendrisio hanno consegnato nei giorni scorsi dei volantini spiegando la situazione agli abitanti delle frazioni a rischio di carenza d’acqua: Arzo, Tremona, Besazio, Salorino e Somazza.
A Bellinzona dal 2018 per riempire le piscine private i proprietari devono chiedere un'autorizzazione, e le richieste sono in media circa 300 all'anno.

Voi come vi comportate con l’acqua? È giusto vietare di bagnare troppo i giardini, lavare automobili e riempire piscine?

Diteci la vostra opinione, telefonandoci in diretta a Controcorrente allo 0848 03 08 08.