Energia nucleare

di Nicola Colotti

lunedì 27/10/14 09:40

 

L’enorme potenza difficile da controllare

Che differenza c’è tra la fissione e la fusione nucleare? Quanta energia si può ottenere da un chilogrammo di uranio? Potremo mai avere una fonte di energia “infinita”? Domande che si legano alla visione del futuro energetico della nostra civiltà e alle emergenze legate alla sicurezza degli impianti nucleari dopo i disastri di Chernobyl e Fukushima. Dopo aver raccontato la nascita e lo sviluppo delle forme di energia “classiche” che l’umanità è andata scoprendo e sviluppando nei secoli, oggi riprendiamo il discorso affrontando una delle tappe fondamentali di questa evoluzione: la scoperta dell’enorme potenza contenuta nell’atomo e l’impossibilità di controllarla totalmente

Ospite:
Nicolas Cretton, docente di fisica al Liceo

Europa League, Lugano & Young Boys: alla RSI

Seguici con