(TiPress)

Un progetto per ripartire dal vecchio Morchino

Con Axel Belloni e Elena Caresani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 
 

Adesso si chiama “Bigatt”, per molti è ancora il vecchio “Morchino”, ma è soprattutto un albergo, un ristorante e un’impresa sociale allo stesso tempo. La rivalorizzazione dell’edificio storico ai piedi del San Salvatore e la possibilità di reinserimento nella società, due facce di un’iniziativa appena decollata che ci racconta Donatella Zappa, direttrice della Cooperativa Area.

Gianni Padlina, il mondo lo ha visto attraverso l’obiettivo della sua cinepresa. Da Cuba all’Africa, passando per Panama e le produzioni locali come Giochi senza frontiere, il regista ticinese si racconta ai nostri microfoni.

Bigatt