Svezia, sole di mezzanotte
Svezia, sole di mezzanotte (iStock)

L’estate di John Wayne

Con Sarah Tognola

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

"Torneranno i cinema all'aperto e i riti dell'estate
Le gonne molto corte
Tornerà Fellini e dopo un giorno
Farà un film soltanto per noi…"

La canzone di Raphael Gualazzi, “L’estate di John Wayne” ci riporta alla vita di campagna di una volta. I protagonisti sono tre bambini che giocano ad interpretare le star e, ballando, cantando e facendo acrobazie evocano un mondo di personaggi e sapori d'altri tempi: i balli di John Travolta, gli oggetti vintage, i dischi dell'estate.

E a celebrare ogni stagione ci sono i riti, le tradizioni ancora viventi come la festa di San Giovanni il 24 giugno. Ne parleremo con un intellettuale che si è sempre battuto per la promozione della cultura grigionese e nazionale: Chasper Pult, nativo della Bassa Engadina, esperto di lingua e letteratura romancia e professore universitario.

I riti e le cerimonie aiutano a scandire i ritmi del tempo e quelli della natura. A ricordarcelo saranno Andreas Barella (esperto di mitologia comparata), Alessandro Vanoli (esperto di storia mediterranea) e Lila Barella.

Nell'ultima parte della serata con Amanda Ronzoni, fotografa, viaggiatrice e blogger (Turisti a casa) parleremo del sole di mezzanotte e i riti di passaggio.