Angelo Frigerio, ul sciùr maestru (TiPress)

Buon compleanno Sciür Maestru

Con Lara Montagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 12 aprile 1920, a Rovio, nasceva Angelo Frigerio. Ul sciùr maestru.

Ha frequentato le scuole a Rovio e i corsi tecnici a Maroggia, prima di trasferirsi a Torino e poi a Zurigo. Tornato in Ticino a vent’anni, nel 1943 ottiene la patente di docente, specializzandosi poi alla Scuola cantonale d’agricoltura di Chateauneuf, in Vallese. Nel 1945 Angelo Frigerio è assunto al Dipartimento cantonale dell’agricoltura, a cui faranno seguito la direzione dell’azienda agraria di Trevano e il ruolo d’insegnante all’Istituto agrario di Mezzana e alla Scuola magistrale di Locarno. Dal 1954, per cinquant’anni conduce questo programma: L’Ora della Terra, che andava in onda su quella che una volta si chiamava Radio Monteceneri. Diviene segretario agricolo cantonale nel 1969 e svolge un’intensa attività politica tra le fila del Partito Socialista Ticinese, arrivando ad assumere la carica di presidente del Gran Consiglio nell’86.

Angelo Frigerio rimarrà sicuramente tra i personaggi pubblici più amati in assoluto della Svizzera italiana. Lo ricorderemo insieme a suo figlio Carlo Frigerio e sarà l’occasione di riascoltare le poesie del Trilussa, lette proprio dal Sciür Maestru, che oggi avrebbe compiuto 100 anni.

Non mancheranno i tre esperti del programma: Alfredo Baratella, giardiniere. Tiziano Pedrinis, orticoltore e Daniele Reinhart, frutticoltore.