Come includere bambini “speciali” nelle scuole “normali”?

Con Cristiano Castelletti

giovedì 19/01/17 11:06
disabilità scuola pubblica, Colorare, Edificio scolastico, Scuola elementare, Canada, Bambino

L’inclusione è un concetto chiave. L’integrazione scolastica è un valore fondante, un assunto culturale. Si dà concretezza a questo valore con la competenza professionale, i programmi personalizzati e un servizio pedagogico speciale per gli alunni con disabilità. Sono percorsi che coinvolgono genitori e docenti, finalizzati ad un’inclusione che tenga conto dei vari bisogni specifici. Come si articola la scuola speciale nel Canton Ticino? Quali obiettivi persegue e ottiene? Dopo l’insegnamento speciale quali sbocchi professionali sono praticabili? La scuola pubblica, gli enti sussidiati, i laboratori protetti danno forma a un sistema teso all’integrazione sociale del disabile. Le attuali sperimentazioni potranno perfezionare ulteriormente il sistema?

Guarda che luna!

Seguici con
Altre puntate