Congedo maternità a chilometro zero

di Isabella Visetti

mercoledì 23/10/13 11:10
Luigi Rossi, Maternità, 1895-1898

Il caso di Michelle Hunziker

A quattro giorni dal parto, Michelle Hunziker è tornata a condurre Striscia la notizia. Questo congedo maternità così ridotto è stato criticato su diversi blog e sui social media, al punto che la neomamma è stata indotta a giustificarsi e a fornire spiegazioni. Il suo comportamento può davvero essere un cattivo esempio e indebolire il diritto delle donne a un congedo maternità adeguato? E anche scardinare le rivendicazioni di un congedo paternità o di un congedo parentale al passo con i cambiamenti in atto nella società e nelle famiglie? Oppure Michelle Hunziker, come esponente del mondo dello spettacolo, fa stato a sé e dunque non può essere additata come modello? E perché sono sempre i comportamenti delle madri quelli messi sotto esame?

Ospiti:
Delta Geiler Caroli, presidente Associazione Nascere Bene Ticino (ANBT)
Nicola Rudelli, pedagogista e consulente sui temi della paternità e genitorialità per l'Associazione Progetto Genitori
Priscilla De Lima, giornalista e neomamma
Daniel Bilenko, giornalista e padre che ha preso un congedo parentale
 

Associazione Nascere Bene Ticino (ANBT)

Associazione Progetto Genitori

La risposta è nelle stelle

Seguici con
Altre puntate