Monete come il bitcoin, virtuali o reali?

lunedì 08/01/18 11:05
bitcoin Monete come il bitcoin, virtuali o reali, Millevoci 08.01.18

Definite a seconda del contesto criptovalute (con quel prefisso “cripto” che richiama qualcosa di nascosto, nebuloso e quindi difficilmente comprensibile) o monete virtuali, tra queste la più nota e la più apprezzata (sic!) rimane il bitcoin. Come dice il nome si tratta di una “moneta fatta di bit”, cioè generata da computer con complesse operazioni matematiche. Nelle ultime settimane del 2017 un bitcoin è arrivato a toccare i 20 mila dollari di valore per poi precipitare a meno di 10 mila e riprendere in parte quota a inizio gennaio. Come si spiegano queste impennate e cadute improvvise? Un anno fa 1 bitcoin valeva circa 1000 dollari. Per impedire eccessi speculativi e fughe di capitali, in alcuni paesi come la Cina le autorità sono intervenute. In altri ci si limita a tenere sotto controllo la situazione. Con quali effetti lo si vedrà nelle prossime settimane. Restano dubbi e domande sulla reale natura delle criptovalute e del bitcoin in particolare, che taluni vedono come strumenti di pagamento del futuro mentre per altri si tratta soltanto di un sofisticato prodotto tecnologico senza un vera utilità economica.  

Ospiti:
Sergio Rossi
, professore di economia politica e monetaria all’Università di Friburgo
Alessandro Longo, giornalista esperto di comunicazione digitale, direttore del portale di divulgazione e informazione “Agenda digitale”

Storie: Qui Marco Blaser

Seguici con