(iStock)

Il tennis ticinese senza frontiere

Con Maria Pia Belloni ed Elisa Manca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il tennis ticinese senza frontiere

Il tennis ticinese senza frontiere

Con Maria Pia Belloni ed Elisa Manca

 
 

Atp Challenger Città di Lugano appena concluso, ITF TC Bellinzona in corso sino all’11 Aprile, i Grandi Tornei sono tornati in Ticino. È tornato il grande tennis, con il suo spettacolo, le sue giovani, sorprendenti promesse elvetiche.

E se il Ticino del Tennis è in fermento, lo sono di conseguenza tutte le persone che lavorano nell’organizzazione dei grandi appuntamenti, cosi come gli sportivi stessi, oltre agli appassionati, che ritrovano stimoli importanti per ravvivare lecite aspirazioni agonistiche e professionistiche di alto livello, se le strutture esistenti e gli specialisti attivi in Ticino, stanno al gioco.

Per Uno Oggi una ghiotta occasione per capire come sta il mondo Juniores del tennis di casa nostra, l’occasione per un incursione tra gli organizzatori dei grandi eventi tennistici, tra i diversi campi ed allenamenti, per individuare punti deboli e punti forti, rabbie ed esultanze delle giovani leve del Tennis agonistico Ticinese, un tennis che oggi include anche il Weelchair Tennis.

Sono ospiti:
Riccardo Margaroli
, Vice presidente Swiss Tennis Ticino organizzatore ATP Challenger
Serena Bergomi, già tennista professionista oggi giornalista sportiva
Andrea Cianfoni, Medico Primario Neuroradiologia EOC Lugano, Campione Svizzero Tennis in Carrozzina

Gonzalo Vitale, allenatore giovani tenniste d'élite