(iStock )

Giornata della Musica Svizzera 2020 con Rete Uno

Venerdì 18 settembre 2020 la musica svizzera viene celebrata dall’intera SSR

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche la RSI si allinea partecipando fattivamente, soprattutto con i suoi vettori radiofonici, alla "Giornata della Musica Svizzera" annunciata venerdì 18 settembre 2020.

Che si manifesta quale progetto davvero stimolante per il servizio pubblico che coinvolge tutti i canali radiofonici della SSR, che avranno l’occasione e il piacere di promuovere una volta ancora, secondo le proprie inclinazioni e linee editoriali la ricca, ricchissima produzione musicale elvetica. Che ha davvero del miracoloso tanto la musica nei suoi mille rivoli è radicata nel nostro tessuto sociale e culturale; un patrimonio ancorato al nostro DNA.

Una volta ancora, perché la RSI storicamente promuove, veicola e si offre, quale vetrina imprescindibile per autori, interpreti e compositori (a qualsiasi ambito musicale e artistico appartengano), che profondono i loro sforzi e talenti  con impegno, passione e pervicacia al fine di garantire quella ricchezza e quella pluralità di suoni, timbri, colori e voci spesso di grande qualità e interesse popolare.

Un ponte dunque, un ponte sonico che unirà ancora  artisti e fruitori nell’ambito di una giornata speciale e  stimolante tanto per chi ne imbastisce le fila quanto sorprendente per tutti coloro che avranno occasione di ascoltare e stupirsi a fronte dell’abbondanza e della bontà della creazione musicale rossocrociata.

      

Rete Uno, oltre alla programmazione "rigorosamente elvetica" sulle 24 ore, unitamente ai contributi che scandiranno la giornata speciale, i riflettori saranno puntati sulla tavola rotonda allestita allo Studio 2 nell’ambito di "C’era una volta oggi" (16:00/18:00) in diretta radiofonica e in videostreaming. Un momento articolato e prezioso di riflessione, dialogo e ascolto (grazie anche ad alcune esibizioni dal vivo) dedicato alle possibilità, ai sogni e alle aspettative, con tutte le difficoltà insite nella professione, che i nostri autori di canzoni hanno per continuar a dare respiro musicale e poetico ai proprio sentimenti.

Ospiti della tavola rotonda: Marco Zappa, i Make Plain, Umberto Alongi, Vaniggio che si proporranno live anche sul palco dello Studio 2 oltre ad alcuni storici  addetti ai lavori quali Kiko Berta, Davide Buzzi, Claudio Chiapparino e il produttore Roberto Colombo.

Conducono Gian Luca Verga, Julie Meletta e Axel Belloni