I nuovi argonauti

Viaggio fluviale dal Ticino a Venezia raccontato su Rete Uno

martedì 12/05/15 12:51 - ultimo aggiornamento: giovedì 28/05/15 10:13

"nuovi argonauti" sono un gruppo di viaggiatori ticinesi che ha deciso di vivere un'avventura tutta speciale: percorrere a bordo di imbarcazioni i seicento chilometri di acque, lacustri e fluviali, che collegano il Ticino con la Serenissima. Le fermate nelle città e nei parchi naturalistici lungo il percorso vengono regolarmente raccontate su Rete Uno, all'interno di "Non chiamatemi Sandra", ogni giorno dal 9 fino al 18 maggio, giorno seguente all'arrivo dei nuovi argonauti a Venezia.

La missione, in cui si percorrono il lago Maggiore, il Ticino, il Po, toccando le città di Pavia, Cremona, Ferrara, Choggia e Venezia, si intitola "Alpi-Expo-Venezia" ed è stata proposta da Renzo Botta, promotore del Forum Lago Maggiore, Claudio Rossetti, ideatore di trekking culturali e l'ingegnere forestale Pippo Gianoni; tre compagni d’avventura che hanno deciso di organizzare questo viaggio anche in occasione dell’Expo universale di Milano.

Nostro inviato speciale sul luogo: Cristiano Castelletti che partecipa al viaggio.

Segue il gruppo anche Romano Venziani che sta realizzando sul percorso un documentario RSI.

Su questa pagina raccogliamo i collegamenti radiofonici e le foto che ci inviano i nostri prodi viaggiatori.

Ogni centesimo conta

Seguici con