Starmus V
Starmus V (© 2016 Starmus Festival)

Starmus, il Festival internazionale dedicato all'esplorazione dello spazio

Mercoledì 26 giugno, dalle 9.00 alle 12.00, in diretta da Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mercoledì 26 giugno,  Il Quinto Elemento, dalle 9.00 alle 12.00

Da Zurigo: Starmus, il Festival internazionale dedicato all’esplorazione dello spazio

Star, stella, mus come musica: la magia della grande musica che celebra la volta celeste, con protagonisti di entrambe le imprese umane. Starmus si definisce “festival globale di scienze della comunicazione e di arte, che coinvolge le più brillanti menti del pianeta”. Una città, Zurigo, avvolta nell’evento con un fitto programma di conferenze, presentazioni, testimonianze dirette, workshop, dimostrazioni, concerti di grande richiamo. Arte, musica, scienza. Il premio Oscar Hans Zimmer, Brian May chitarrista dei Qeen, Rick Wakeman “mitico” tastierista degli Yes, gli esploratori dello spazio che si sono spinti verso l’ultima frontiera dell’esplorazione, mossi dallo spirito della scoperta e della spinta tutta umana verso l’ignoto: Buzz Aldrin, secondo uomo ad aver camminato sulla luna con Apollo 11; Al Worden, astronauta Apollo 15; Charlie Ducke, astronauta Apollo 16; Claude Nicolier, astronauta in missione quattro volte tra il 1992 e il 1999 con lo Scace Shuttle; Harrison Schimitt, astronauta Apollo 17, penultimo uomo ad aver camminato sulla luna; Gerry Griffin, Flight Director del programma Apollo; Rusty Schweickart, astronauta Apollo 9; Juri Baturin, cosmonauta, e tante altre personalità saranno a Zurigo per Starmus, dal 24 al 29 giugno.

Rete Uno è presente per testimoniare e narrare l’evento di portata globale.

Un’edizione speciale de Il Quinto Elemento, dalle 9.00 alle 12.00, In collegamento da Zurigo il nostro inviato a Starmus Paolo Attivissimo, giornalista, divulgatore scientifico, blogger informatico e conduttore de “Il disinformatico” su Rete Tre, gli ospiti in studio, la pagina web sul sito di Rete Uno con interviste ai grandi protagonisti dell’esplorazione dello spazio.

Strarmus