Le elvetiche hanno subito lanciato un segnale importante a tutte le avversarie
Le elvetiche hanno subito lanciato un segnale importante a tutte le avversarie (Keystone)

La Svizzera inizia i Mondiali col botto

A Neuchâtel le padrone di casa hanno travolto la Germania con 12 reti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È iniziata come meglio non poteva l'avventura casalinga della Svizzera ai Mondiali di unihockey femminili. Davanti al pubblico amico di Neuchâtel, la Svizzera ha travolto la Germania per 12-1.

Alle Patinoires du Littoral, nella prima giornata del Gruppo A, le elvetiche hanno fatto valere già dopo pochi minuti tutta la loro forza. La talentuosa Corin Rüttimann (poi autrice di una tripletta) ha portato avanti per prima le elvetiche, che entro la fine del primo tempo hanno dilagato trovando la rete per nove volte. Nelle due restanti frazioni le ragazze guidate da Rolf Kern hanno amministrato la partita, concedendo comunque una marcatura alle tedesche nel secondo periodo.

 
Condividi