calcio svizzero

“Non mi piace quando qualcuno parla di un giocatore non suo”

Con l’esultanza Steffen risponde a David Degen, presidente del Basilea

  • 2 April, 21:26
  • 3 April, 21:00
  • SPORT
Renato Steffen

La reazione del numero 11

  • freshfocus

Nelle scorse settimane attorno a Renato Steffen si era alzato un polverone in Svizzera tedesca e in particolare a Basilea, dopo che nientemeno che il presidente del club renano, David Degen, aveva dichiarato che i rossoblù non avevano i mezzi finanziari per convincere il 32enne a tornare al St.Jakob-Park. La risposta del numero 11 bianconero è arrivata in campo con la rabbiosa esultanza dopo il 2-0: “Potete immaginare cosa intedessi dire con quel gesto dopo il gol. Nelle scorse settimane è stato scritto e detto molto su di me e non mi piace quando qualcuno parla di un giocatore che non fa parte del suo club”.

La persona che ha parlato a sproposito lo sa bene, e lo ha capito

A Steffen però il club rossoblù sta ancora a cuore: “Mi spiace quando accadono cose del genere e mi dispiace per il Basilea. Spero esca presto da questa situazione difficile. Sono fermamente convinto che i renani debbano essere nella parte alta della classifica e non sul fondo come ora”, ha concluso il giocatore del Lugano.

SL, l’intervista a Renato Steffen (02.04.2024)

RSI Calcio 02.04.2024, 23:15

  • Renato Steffen
  • David Degen
  • Basilea
  • Lugano

Correlati

Ti potrebbe interessare