Rossoblù al lavoro
Rossoblù al lavoro (Ti-Press)

"Dimostrare sul campo di meritare la salvezza"

Alessandro Lupi ha un obiettivo chiaro per il suo Chiasso che ha ripreso il lavoro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche il Chiasso è tornato al lavoro, con un gruppo numeroso e nel quale ha svolto un allenamento normale anche Younes Bnou Marzouk, reduce da infortunio. Con la salvezza già in tasca a tavolino, Alessandro Lupi e i suoi ragazzi non vogliono però solo vivacchiare e per farlo si prepareranno al meglio per riprendere il campionato di Challenge League: "È tutto un'incognita visto che è una situazione che non è mai stata vissuta da nessuno. Ho contattato alcune delle squadre che hanno già ricominciato per capire come muoversi. Dopo una così lunga pausa ci adattiamo per lavorare il meglio possibile. I ragazzi hanno comunque tanta voglia di ricominciare".

Gli infortuni sembrano nuovi e non quelli soliti Alessandro Lupi

Nonostante non ci sia un vero obiettivo da raggiungere, l'allenatore rossoblù ha in chiaro il traguardo: "Siamo dei professionisti: cercheremo di vincere più partite possibili per dimostrare di essere capaci di salvarci sul campo e per onorare l'impegno nei confronti dei tifosi e della società".

Il Chiasso onorerà fino all'ultimo il campionato Alessandro Lupi

Da preparare c'è anche la prossima stagione: "Cercheremo di far giocare un po' tutti per capire chi potrà far parte del gruppo anche nella prossima stagione. Inoltre ci sarà da risolvere alcune situazioni contrattuali e capire chi rientrerà dai prestiti".

 
Condividi