Incredulo
Incredulo (Keystone)

Gekas fa volare il Sion

Successo anche dello Young Boys che ferma lo Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A 35 anni Theofanis Gekas sa ancora essere decisivo. L'ex nazionale greco ha infatti contribuito con una doppietta al successo per 3-1 del Sion sul Lucerna, che proietta i vallesani al quarto posto provvisorio in classifica. Gli uomini di Babbel non sono invece ancora riusciti a vincere nel 2016 e sono stati scavalcati proprio dagli avversari odierni.

Se la prima rete dell'ellenico al 7' è stata fortuita, con il pallone scagliato da Assifuah che lo ha toccato mentre era a terra (e in posizione di fuorigioco) prima di entrare in porta, la seconda (65') è stata una perla su girata che non ha lasciato scampo a Zibung. Tra le due è andato a segno lo stesso ghanese, mentre il sigillo di Puljic al 76' è servito agli ospiti solo a rendere meno pesante il parziale.

Lo Young Boys continua la propria rincorsa al secondo posto dopo aver battuto lo Zurigo per 1-0 al Letzigrund. Lasciando i tigurini a secco, i gialloneri fanno allo stesso tempo anche un favore al Lugano. In una partita non particolarmente entusiasmante è bastato un guizzo del solito Hoarau, bravo ad avventarsi su una ribattuta del portiere al 50'. I bernesi si portanto così momentaneamente a -1 dal GC secondo, mentre lo Zurigo resta fermo al palo a +1 sul Lugano.

 
Condividi