Svizzerocentrali di nuovo all'atto conclusivo dopo 9 anni di attesa
Svizzerocentrali di nuovo all'atto conclusivo dopo 9 anni di attesa (Keystone)
Aarau
1
Lucerna
2
  • 9' Almeida
  • 4' Ndiaye
  • 74' Tasar
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lucerna è la prima finalista di Coppa

Gli uomini di Celestini hanno eliminato in semifinale un generoso Aarau

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lucerna è la prima finalista di Coppa Svizzera. Al penultimo atto, gli uomini di Celestini - giustizieri del Lugano ai quarti - hanno battuto in trasferta l'Aarau per 2-1. La sfida del Brügglifeld si è subito accesa con il vantaggio ospite di Ndiaye, al 4', dopo un batti e ribatti in area. Pronta però la risposta della squadra di Challenge League, che al 9' ha pareggiato con l'ex Chiasso Almeida al termine di una bella azione corale. Sullo slancio, un ottimo Aarau ha pure sfiorato il raddoppio puntando sul contropiede, mentre il Lucerna si è affidato soprattutto alle palle ferme e a tentativi dalla distanza per impensierire il portiere Enzler, salvato dalla traversa al 71' su una gran conclusione di Schürpf.

Ci è voluto allora uno spunto personale dell'ex di turno Tasar per decidere la contesa, al 74', a favore degli uomini di Celestini, nonostante lo spavento corso dagli stessi svizzerocentrali al 78' con il clamoroso palo a porta vuota di Almeida dopo un errore del portiere Müller. Il Lucerna torna dunque in finale nove anni dopo il ko ai rigori con il Basilea: al Wankdorf di Berna, il lunedì di Pentecoste (24 maggio), se la vedrà con una tra Servette e San Gallo, in campo domani.

 
 
 
Condividi