La disperazione per il momento negativo
La disperazione per il momento negativo (Keystone)

La panchina di Foda traballa a Zurigo

Antonio Marchesano analizza la delicata situazione della squadra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche la Coppa Svizzera è amara per lo Zurigo di Ancillo Canepa. Dopo l'uscita di scena contro il Losanna, il centrocampista ticinese Antonio Marchesano si è espresso in merito alla delicata situazione. "Tante partite e tante sconfitte, ci manca qualcosa. Per fortuna che c'è la pausa per le Nazionali, abbiamo bisogno di lavorare in tranquillità perché le circostanze non ci stanno aiutando", ha proseguito il bellinzonese.

Non credo che una squadra campione possa diventare così scarsa tutto d'un tratto Antonio Marchesano

Dopo sei sconfitte di seguito lo Zurigo si trova a raschiare il fondo del barile. Cambiare allenatore potrebbe essere una soluzione? "Non è una cosa che mi riguarda - ha dichiarato Antonio Marchesano - Io sono concentrato su quello che succede in campo e quando il mister ci dice di fare una cosa noi la facciamo. Al momento abbiamo altri problemi, queste sono cose che accadono fuori dal campo e sarà la società a prendere delle decisioni", ha concluso il 31enne ticinese.

 
 
Condividi