Pallone d'Oro nel 1994
Pallone d'Oro nel 1994 (Instagram/TUDN USA)

Le lacrime di Stoichkov per il razzismo

L'ex stella del calcio bulgaro non trattiene la sua frustrazione in TV

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Hristo Stoichkov, leggenda del calcio bulgaro e Pallone d'Oro nel 1994, non è riuscito a trattenere le lacrime tanto è la sua frustrazione di fronte agli ennesimi atti di inciviltà proposti dai tifosi del suo paese (e non solo). Intervenuto in una trasmissione dell'emittente televisiva statunitense in lingua spagnola TUDN, l'ex giocatore del Barcellona è stato durissimo nei confronti dei tifosi della Nazionale bulgara che, negli scorsi giorni, si sono macchiati di gravi comportamenti razzisti e filonazisti. "Bisogna lasciare il campo o mandare via questa gente per cinque anni dagli stadi. I bulgari non meritano di soffrire per colpa di queste persone", ha affermato Stoichkov, poi lasciatosi andare ad un pianto di imbarazzo e frustrazione.

 

 

Condividi