La squadra di Jacobacci impegnata oggi alle 16h00 a Ginevra
La squadra di Jacobacci impegnata oggi alle 16h00 a Ginevra (Ti-Press)

"Non abbiamo perso il ritmo"

Nonostante la lunga pausa il Lugano è pronto alla sfida col Servette

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo una strana lunga pausa autunnale - frutto di questo periodo tanto difficile e degli impegni delle Nazionali - il Lugano torna in campo oggi pomeriggio a Ginevra contro il Servette alle 16h00 (diretta su LA2, in streaming e su Rete Uno), in un match valido per l'8a giornata di Super League. I bianconeri hanno giocato una sola partita, quella vinta a Losanna lo scorso 7 novembre, negli ultimi 27 giorni ma c'è chi sta peggio: l'ultimo incontro ufficiale dei ginevrini risale infatti al 17 ottobre scorso, oltre un mese fa. "Già prima avevamo avuto due settimane per preparare la partita contro il Losanna - ha commentato Maurizio Jacobacci - Adesso, con la pausa della Nazionale, è successo ancora: quindi in un certo senso abbiamo mantenuto lo stesso ritmo".

Non siamo nella situazione del Servette che è rimasto cinque settimane senza giocare una partita ufficiale Maurizio Jacobacci

Intanto è confermata l'assenza di Sabbatini e Bottani. "Sappiamo l'importanza di questi due giocatori, che possono fornire quell'inventiva e quell'esperienza in più al gruppo - ha continuato il tecnico dei ticinesi - Ma io non mi sono mai lamentato per chi mi mancava e faccio sempre affidamento su chi c'è. Quindi do ampiamente fiducia a chi scenderà in campo e sono convinto che faranno anche bene". Davanti è per contro confermata la coppia di attacco scandinava Gerndt-Odgaard.

 
Condividi