Secondo il tecnico dei bianconeri
Secondo il tecnico dei bianconeri "è stata una giornata no" (Keystone)

"Non mi è piaciuto ciò che abbiamo fatto oggi"

Jacobacci certamente deluso dalla poca aggressività del suo Lugano al Letzigrund

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È una sconfitta problematica, che rischia di pesare parecchio in ottica classifica, quella subita dal Lugano al Letzigrund. Anche e soprattutto per come essa è maturata. "Non mi è sicuramente piaciuta la nostra partita di oggi perché effettivamente c'è stata poca aggressività, poca determinazione, poca voglia di andare a conquistare i tre punti qui a Zurigo", ha commentato un deluso Maurizio Jacobacci nel dopogara.

La corsa verso l'Europa si è fatta complicata ma vogliamo crederci ancora Maurizio Jacobacci

"Soprattutto se consideriamo che loro arrivavano da una situazione piuttosto delicata, avremmo potuto fare molto meglio, in particolare nel primo tempo dove abbiamo fatto davvero poco in avanti - ha poi continuato il tecnico bianconero - Pile scariche? Non credo... Più che altro è stata una situazione un po' particolare con gli infortuni uno dietro l'altro di Maric e Bottani: abbiamo fatto due cambi forzati e questo non ha agevolato la situazione. È stata una partita no, dovremo parlarne insieme".

 
Condividi