I granata ci hanno provato fino al triplice fischio, colpendo anche un palo al 92'
I granata ci hanno provato fino al triplice fischio, colpendo anche un palo al 92' (Ti-Press)
Bellinzona
1
Neuchâtel Xamax
2
  • 79' Stojanov
  • 33' Ga.Karlen
  • 65' Ramizi
Tabellino Risultati e classifiche

Ottimo Bellinzona, ma passa il turno lo Xamax

Nessuna ticinese supera lo scoglio dei sedicesimi di Coppa Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al Comunale di Bellinzona con i sedicesimi di Coppa Svizzera si è tornati a respirare grande calcio. Ai ragazzi di Jacobacci non è però riuscita l'impresa di eliminare il Neuchâtel Xamax, vittorioso per 2-1, e agli ottavi non ci sarà nessuna ticinese.

All'ombra dei castelli per gran parte dell'incontro le due categorie che separano le compagini non si sono viste. Nei primi 45' i granata hanno giocato una buona gara, impensierendo con Facchinetti e Audino l'estremo difensore avversario. Sono però stati i neocastellani a passare in vantaggio, grazie a una bellissima conclusione da fuori area di Karlen che non ha dato scampo a Pelloni.

Nella ripresa l'ACB ha intensificato la sua spinta, e il forcing offensivo ha portato alla rete dell'ex Lugano Cortelezzi, poi giustamente annullata dal direttore di gara. I padroni di casa hanno continuato a premere sull'acceleratore, ma hanno così prestato il fianco alle ripartenze della squadra di Super League, che al 65' con Ramizi ha raddoppiato. Un Bellinzona mai domo ha riaperto i giochi al 79' con Stojanov che di testa ha concluso una bella azione di Melazzi. Lo Xamax ha però resistito fino al fischio finale, nonostante un palo di Cortelezzi al 92'. Forzano e compagni, nonostante una grande prestazione, salutano la competizione.

 
 
 
 
 
Condividi