Lo svizzero artefice della promozione in Bundesliga
Lo svizzero artefice della promozione in Bundesliga (Keystone)

"Sono felice del rinnovo con l'Union Berlino"

Urs Fischer è molto raggiante di poter proseguire l'avventura iniziata cinque anni fa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Di lunghi matrimoni nel calcio moderno non se ne vedono più, soprattutto se si parla di allenatori. La favola Union Berlino però fa da eccezione visto che ha rinnovato proprio ieri il contratto in scadenza a fine stagione del tecnico svizzero Urs Fischer. "Sono felice che questa storia possa proseguire anche dopo cinque anni, credo sia inusuale restare alla guida di un club così a lungo - ha dichiarato il 56enne zurighese - In questo calcio frenetico aver prolungato mi rende orgoglioso".

Non sempre è tutto facile e scontato, ogni rapporto ha fasi difficili Urs Fischer

Lo staff tecnico dell'Union Berlino si è meritato la fiducia visto che dall'arrivo in Germania la squadra ha conquistato una storica promozione, l'accesso alle coppe europee e attualmente occupa la prima posizione in Bundesliga in solitaria e da imbattuta. "Significa che negli anni si è creata armonia e che il gruppo mi segue. Ci sono stati momenti fragili ma hanno rafforzato i legami, questo ci ha permesso di maturare e funzionare bene. Vogliamo continuare così", ha concluso Urs Fischer.

 
Condividi