L'amministratore unico dei granata
L'amministratore unico dei granata (Ti-Press)

"Sono sollevato e molto stanco"

Gilardi tra presente e futuro dopo la promozione del Bellinzona

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gabriele Gilardi è felice sia per se stesso che per i tifosi granata per il traguardo raggiunto dall'AC Bellinzona, che dal prossimo anno sarà di nuovo in Challenge League dopo un calvario di 9 anni. È stato un percorso complicato, colmo di ostacoli, e di cambiamenti ve ne saranno anche in futuro, come ci ha spiegato l'amministratore unico dell'ACB dopo la vittoria di ieri sull''Étoile Carouge : "Tante modifiche sono imposte dalla Federazione, abbiamo tempo per certi criteri da sistemare, come lo stadio che si sta adeguando".

Per il futuro dobbiamo rimanere snelli e non creare costi inutili. Gabriele Gilardi

L'avvocato di Muralto ha le idee in chiaro su come si dovrà agire dal punto di vista della professionalità e da quello del calciomercato: "Non bisogna dire sui giornali cosa bisogna fare, ma bisogna lavorare in silenzio. Alcuni giocatori in rosa hanno già il contratto per il prossimo anno, altri non resteranno, lo impone il cambio di campionato. Abbiamo già alzato il livello nell'ultimo calciomercato perché certi giocatori già non ce la facevano con il numero di allenamenti".

 
Condividi